Pellicole anti-uv


Le pellicole SOLAR 2000 della serie anti –UV sono progettate per bloccare la radiazione ultravioletta, una delle principali causa di scolorimento di merci, arredi, opere d’arte, merce esposta in vetrina.
Nella versione "Museum, completamente neutra, la pellicola e’ in grado di respingere gli U.V. del sole al 99,99%, non altera i colori dei capi esposti in vetrina, crea un’ efficace barriera contro i raggi U.V. incidenti, eliminando quasi totalmente il problema dello scolorimento. Tuttavia lo scolorimento è causato da tanti fattori: raggi U.V., luce visibile e calore solare che è la principale causa di scolorimento.
La gamma delle pellicole Anti-UV comprende i nuovi prodotti UV TECNO, ossia pellicole selettive ad elevata trasmissione di luce progettate per offrire sia protezione dai raggi U.V. sia protezione dalla radiazione solare, pur conservando la trasparenza del vetro. Sono consigliate per vetrine, gallerie, musei, pinacoteche per preservare dal degrado e dallo scolorimento merce, mobili ed opere d’arte.

garanzia pellicole antiuv Su tutti i nostri prodotti
Scarica schede tecniche e schede prodotto
Scarica Pdf

Benefici:

  • Completamente trasparenti
  • Riducono il calore
  • Bloccano gli UV del sole al 99,99%
  • Filtrano la luce
  • Non alterano la trasparenza del vetro
schede tecniche
Le radiazioni ultraviolette UV rappresentano circa il 10% della luce solare e qualora consideriamo gli effetti che queste hanno sulla salute umana possiamo distinguerle in UVA e UVB. A differenza di altre radiazioni che vengono bloccate dall’ozonosfera i raggi UVA e UVB raggiungono la Terra ecco perchè producono degli effetti sulla pelle che occorre sempre proteggere in modo opportuno.

Raggi UVA


I raggi UVA costituiscono la maggior parte (il 95%) della radiazione ultravioletta che arriva sulla superficie terrestre, la loro presenza dura tutto l’anno e sono in grado di penetrare nella pelle in modo profondo per cui ne provocano l’invecchiamento. Queste radiazioni solari a lungo andare possono causare macchie della pelle o avere altri effetti dannosi come anche l’insorgenza di tumori. L’esposizione ai raggi UVA è più frequente ed è massima nelle prime ore del mattino e in quelle del pomeriggio ecco perchè è sconsigliato esporsi al sole in queste ore ed è opportuno proteggere la pelle ogni giorno con prodotti specifici appositamente creati.

Raggi UVB


I raggi UVB rappresentano solo il 5% della radiazione totale che raggiunge la Terra ma sono molto più energetici degli UVA. Essi colpiscono gli strati più esterni della cute perciò sono i responsabili dell’abbronzatura ma possono causare anche scottature, eritemi e provocare reazioni allergiche. Questo tipo di radiazioni inoltre sono presenti in misura maggiore nelle ore centrali della giornata e nei periodi più caldi della stagione ossia in primavera e d’estate. I raggi UVB anche se non penetrano l’epidermide stimolano la produzione di melatonina che favirisce l’abbronzatura ma può provocare anche arrossamenti o scottature cutanee. Per questo l’esposizione eccessiva e prolungata può essere molto pericolosa ed anche in questo caso occorre proteggersi.
Il modo migliore per prevenire i danni provocati dai raggi UVA e UVB è quello di usare delle creme protettive da applicare circa ogni 2 ore, di evitare l’esposizione solare nelle ore più calde della giornata (tra le 10 e le 14) e di utilizzare degli occhiali da sole tutto l’anno.

Come proteggersi quando si è a lavoro?


Quando si è a lavoro, al chiuso nel proprio ufficio, si pensa che si abbia una sorta di protezione dai raggi ultra violetti, composta oltre che dall’abbigliamento anche dai vetri che chiudono finestre e balconi. Nulla di più falso! Per proteggersi dalle problematiche che porta l’esposizione ai raggi ultravioletti, bisogna installare pellicole solari, scegliendo se possibile quelle specifiche, ovvero le pellicole anti-UV.
Questo non vuol dire non esporsi al sole ma farlo in maniera graduale e con cautela è molto importante. Bisogna ricordare che l’esposizione solare ha anche effetti benefici sulla salute umana soprattutto in presenza di alcuni disturbi particolari, ad esempio protegge le ossa da malattie come l’osteoporosi e favorisce la produzione della vitamina D essenziale per l’assorbimento del calcio ma allo stesso tempo come abbiamo visto il sole può avere effetti dannosi sia a breve che a lungo termine ecco perchè la pelle va sempre protetta.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Rifiuto Centro privacy IMPOSTAZIONI DELLA PRIVACY Maggiori informazioni sulla Cookie Policy